Unifarco

Unifarco

UN UNICA IDEA: QUALITA’

LE CERTIFICAZIONI

Le nostre certificazioni testimoniano l’approccio rigoroso, etico e sostenibile che applichiamo ai nostri processi. Attraverso procedure certificate rendiamo concreta e misurabile la nostra ricerca di qualità e miglioramento continuo.

Da sempre consideriamo la qualità il valore che guida tutte la nostre scelte, sia quando parliamo di materie prime, sistema produttivo o prodotto finito, sia quando pensiamo all’impatto ambientale e ai livelli di sicurezza sul luogo di lavoro.

Ci siamo impegnati a conseguire certificazioni che attestano la continuità di qualità dei nostri prodotti e le pratiche della nostra buona fabbricazione.‹

Abbiamo dedicato lo stesso approccio anche all’aspetto ambientale e a quello della sicurezza. Siamo stati la prima azienda nel settore cosmetico ad avere ottenuto lacertificazione EPD® per quattro dei nostri prodotti: GEL ACIDO IALURONICO 40%, Crema lifting antirughe COLLAGENE TRIPLA AZIONE, Doccia Shampoo Sport SEMI di POMPELMO e Latte a Risciacquo VISO e OCCHI). La certificazione EPD® attesta il livello di impatto ambientale dell’intero ciclo di vita di un prodotto.

Proprio grazie a questo nostro atteggiamento siamo stati scelti dallo Swedish Environmental Managment Council, per collaborare alla stesura degli standard a cui dovrà attenersi chi vorrà conseguire la certificazione EPD® nel nostro settore.

mission Unifarco

LE MATERIE PRIME

Selezioniamo con grande cura i nostri fornitori: la scelta di utilizzare una materia prima nasce da una ricerca accurata e da una valutazione rigorosa.

Per la scelta delle materie prime ci affidiamo a produttori che rispondano ai nostri elevati standard di qualità e affidabilità. I nostri partner devono garantirci materie prime di massima qualità, standardizzazione dei processi produttivi ed elevata di sicurezza interna. Chiediamo che condividano con noi in modo trasparente informazioni sullasostenibilità dei loro processi di approvvigionamento e produzione.

Scegliamo partner con i quali possiamo avere un contatto diretto per un maggiore controllo sulla filiera e per instaurare una collaborazione virtuosa.

I nostri ricercatori lavorano a stretto contatto con i partner identificati e si recano con frequenza nelle loro aziende, per verificare le materie prime e il loro utilizzo direttamente, così da ottenere una formazione sul campo, prima di procedere a nuovi test nei nostri laboratori interni.

 

Condividi